Informazioni su Demodex Mites

Cosa sono gli acari Demodex?

Demodex - Ungex

Gli acari Demodex sono parassiti microscopici che si nutrono degli oli, ormoni e fluidi presenti intorno ai follicoli piliferi umani.

Gli acari microscopici Demodex sono una parte naturale del microbioma umano, la comunità ecologica di microrganismi che vivono all'interno e sul corpo. Due specie di Demodex si trovano negli esseri umani. Il folliculorum demodex vive in follicoli piliferi, principalmente sul viso, così come nelle ghiandole meiboneie delle palpebre; I brevizionis Demodex vivono nelle ghiandole sebacee della pelle.

Considerazioni generali su Demodex

L'acaro Demodex è un ectoparassita umano obbligatorio, ed è residente nelle unità pilosebacee.

Sono note circa 65 specie di Demodex. Due specie D. folliculorum e Demodex brevis collettivamente indicati come Demodex, si trovano tipicamente sugli esseri umani, che si verificano in 10 biopsie cutanee e 12 di follicoli. L'identificazione di questi acari risale al 1841-42 per D. folliculorum di Simon e 1963 per D. brevis di Akbulatova.

 

Identificazione specie/genere

Demodex è un acaro saprofita che appartiene alla famiglia Demodicidae, classe Arachnida, e l'ordine Acarina.

 

Morfologia

Gli acari del d. follicolode adulto hanno una lunghezza di 0,3-0,4 mm e quelli di D. brevis sono leggermente più corti di 0,15-0,2 mm di lunghezza, con femmine un po 'più corte e rotondi rispetto ai maschi. Questo li rende invisibili ad occhio nudo, ma, al microscopio, la loro struttura è chiaramente visibile. Ha un corpo semi-trasparente e allungato che è costituito da due segmenti fusi. Otto gambe corte e segmentate sono attaccate al primo segmento del corpo. Le otto gambe di questo acaro si muovono ad una velocità di 8-16 mm / h e questo viene fatto principalmente durante la notte come luce brillante provoca l'acaro a ritirarsi nel suo follicolo. Il corpo è coperto di squame per ancorarsi nel follicolo pilifero e l'acaro ha parti della bocca simili a perni per mangiare cellule della pelle, ormoni e oli (sebum) che si accumulano nei follicoli piliferi.

lifecycle-of-Demodex

 

La prevalenza dell'infestazione con gli acari Demodex è più alta nella fascia di età 20-30 anni, quando il tasso di secrezione del sebo è al suo massimo. Le persone anziane hanno anche maggiori probabilità di trasportare gli acari.

Modalità di trasmissione

Gli acari vengono trasferiti tra gli ospiti attraverso il contatto di capelli, sopracciglia e ghiandole sebacee sul naso.

Metodi di rilevamento sul corpo

Il demodex non è facilmente rilevabile nei preparati istologici; pertanto, la tecnica di biopsia della superficie della pelle (SSB) con adesione cianoacrilica è un metodo comunemente usato per misurare la densità di Demodex.

Permette la raccolta della parte superficiale dello strato corneo e il contenuto del follicolo pilo-sebaceo; tuttavia, può non riuscire a raccogliere il biotopo completo del folliculorum D. Altri metodi di campionamento utilizzati per valutare la presenza di Demodex mediante microscopia includono bande adesive, raschiature cutanee, impronte cutanee, contenuti follicolari espressi, estrazione sudono, epilazione dei capelli e biopsie di punzonatura.

Rilevamento Demodex Ungex

 

Il numero risultante di acari misurati varia notevolmente a seconda del metodo utilizzato.

Con i test moderni e più sensibili, la prevalenza di Demodex nei campioni di pelle si avvicina a 100; pertanto, la semplice presenza di Demodex non indica la patogenesi. Piuttosto, più importante nella diagnosi della patologia Demodex è la densità degli acari o la loro posizione extra-follicolare.

Un modo efficace e semplice per testare la popolazione Demodex sulla tua pelle è prendendo l'esclusivo Demodex Detection Quizdi Ungex. È appositamente progettato per rilevare gli acari Demodex sul viso e sul cuoio capelluto.

Prevenzione/trattamento della demodicosi umana

L'acaro demodex deve essere considerato come un fattore eziologico per un certo numero di dermatosi per la loro diagnosi precoce e il trattamento appropriato.